Google Home: Le routine arrivano in Italia!

Routine - Google

Finalmente le routine di Google Home sono arrivate in Italia!. Per chi non lo sapesse le routine di Google Home, disponibili in America già da diverso tempo, permettono di associare una serie di azioni ad una singola frase pronunciata con l’ormai famoso “ok Google”. Se ancora non vi è chiaro la potenza di questa nuova funzionalità vi faccio alcuni esempi che sicuramente vi faranno amare fin da subito queste routine:

  1. Immaginate di svegliarvi la mattina e dire semplicemente “ok Google, buongiorno!” e automaticamente si alzano le tapparelle delle finestre, si accende la luce della stanza e/o quella della cucina e parte la vostra playlist preferita su Spotify.
  2. La sera prima di andare a letto dite “ok Google, buonanotte!”e questo fa spegnere tutte le luci di casa, la TV, abbassare le tapparelle delle finestre e attiva l’allarme.

Potrei continuare all’infinito perché effettivamente l’unico limite di questa nuova funzionalità (routine) è la fantasia.
Ora che avete capito cosa sono vi spiego in maniera dettagliata come creare le vostre routine:

  • Lasciate premuto il tasto centrale del vostro smartphone per attivare l’assistente Google
  • Nella schermata che si apre cliccate sull’icona della bussola

google assistant 1

  • Cliccate sui tre puntini in alto a destra e scegliete “Impostazioni”

  • Tra le varie impostazione, cercate Routine nella sezione Servizi

  • Ora non ci basta che cliccare sul pulsante blu con il +, in basso a destra, per creare una nuova routine
  • La schermata che ci appare è suddivisa in tre sezioni: il Quando , che ci permette di definire una o più frasi che vogliamo scatenino le nostre azioni, volendo si può definire anche l’orario e i giorni della settima nel quale ripetere la routine in questo caso partirà in maniera autonoma senza dover pronunciare nessuna frase. Nella sezione “Il mio assistente dovrebbe…” si possono scegliere le azioni da eseguire e volendo anche la frase con la quale l’assistente Google ci deve rispondere. Infine c’è la sezione “E poi riprodurre…” che ci permette di far partire della musica, ascoltare le ultime notizie, la radio o ascoltare dei suoni rilassanti per dormire.

  • Se per esempio vogliamo creare una routine per accendere o spegnere tutte le prese smart di casa possiamo scegliere“Regolare luci, prese o altro ancora” in modo da poter scegliere di attivare o disattivare tutte le nostre prese smart.

A questo punto non ci resta che salvare la nostra routine e pronunciare la frase che abbiamo scelto e vedere che Google eseguirà tutta la lista di azioni impostate 🙂

 

Ti potrebbe interessare